TRATTAMENTI TERMICI IN VUOTO

Si procede ad un riscaldamento scalare in vuoto fino alla temperatura di austenitizzazione, successivamente si tempra tramite l’insufflazione di azoto gassoso puro a pressioni che variano da 2 a 15 bar, in funzione del materiale e le specifiche da ottenere. Seguono di versi rinvenimenti, che garantiscono la struttura metallurgica corretta.
Tempra in Vuoto

DOVE SI APPLICA:

  • acciai speciali per lavorazioni a freddo
  • acciai speciali per lavorazioni a caldo
  • acciai rapidi
  • acciai inox martensitici
  • acciai ottenuti dalla metallurgia delle polveri
  • acciai da costruzione
  • solubilizzazioni in bianco

CON IL VANTAGGIO DI:

  • assenza di decarburazione durante il processo
  • mancanza di ossidazione
  • contenimento delle deformazioni
  • eliminazione della sabbiatura a valle del trattamento