TRATTAMENTI TERMICI IN ATMOSFERA CONTROLLATA

Per Trattamenti Termici in atmosfera controllata intendiamo quei trattamenti che garantiscono con precisione e ripetitività di ottenere le caratteristiche metallurgiche e meccaniche richieste. Poiché, i trattamenti termici sono condotti in impianti completamente automatizzati con sistemi di gestione computerizzati siamo in grado di controllare tramite sofisticati algoritmi interni, tutte le singole fasi del processo, unendo all’elevata produttività un’assoluta ripetitività dei processi.

TEMPRA E RINVENIMENTO ACCIAI MEDIO ED ALTO LEGATI

TEMPRA ACCIAI PER STAMPI – TEMPRA ACCIAI INOX MARTENSITICI

TRATTAMENTO DEGLI ACCIAI INDURENTI PER PRECIPITAZIONE

Riscaldamento di un acciaio alla temperatura di austenitizzazione per un tempo sufficiente ad ottenere l’omogeneità e l’equilibrio strutturale. Il trattamento termico di tempra prevede una fase successiva di raffreddamento con una velocità superiore a quella critica di tempra. Le modalità di raffreddamento inoltre, caratterizzano i singoli trattamenti di tempra, infatti in base alle diverse basse temperature i componenti assumono svariate caratteristiche strutturali.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • in superficie si ottengono elevate durezze, in grado di migliorare la resistenza all’usura
  • a nucleo, il materiale risulta tenace e resistente a fatica
  • aumentare la capacità delle superfici a resistere a pressioni di alta intensità
  • il trattamento in gas garantisce un aspetto superficiale pulito e privo di residui

atmosfera controllata 01

NORMALIZZAZIONI

Riscaldamento dell’acciaio sino alla temperatura di Austenitizzazione ed in seguito raffreddamento in aria calma o mossa.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • affinare e uniformare il grano
  • predisporre l’acciaio ai successivi trattamenti termici con un maggiore contenimento delle deformazioni

atmosfera controllata 02

RICOTTURE

Riscaldamento di un acciaio ad una determinata temperatura di trasformazione di fase e un successivo raffreddamento lento.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • aumentare la lavorabilità
  • eliminare le tensioni residue date da lavorazioni precedenti, deformazione plastica e saldatura
  • diminuire la durezza dei tuoi pezzi
  • uniformare la struttura metallografica

SOLUBILIZZAZIONI

Trattamento termico preliminare per le ghise e gli acciai inossidabili ferritici od austenitici. E’ mirato a solubilizzare i carburi attraverso il riscaldo ad una specifica temperatura ed un permanenza sufficiente ad eliminare le alterazioni strutturali.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • migliorare la lavorabilità
  • incrementare la resistenza alla corrosione

RICRISTALIZZAZIONI

Quando un metallo è deformato a freddo la sua struttura è orientata secondo le componenti direzionali della deformazione. La sua durezza aumenta e la sua capacità di subire ulteriori deformazioni diminuisce; per poter proseguire con le lavorazioni a freddo è necessario ricorrere alla ricristallizzazione in grado di ripristinare lastruttura originale e le doti di plasticità.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • abbassare la durezza dei tuoi pezzi per migliorare la lavorabilità
  • recuperare le doti di plasticità, utili per le successive lavorazioni
  • ripristinare le caratteristiche originali dei tuoi pezzi

BONIFICHE A RESISTENZA

Trattamento di tempra seguito dal rinvenimento ad alta temperatura.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • ottenere la resistenza meccanica desiderata, secondo le specifiche di impiego
  • preparare i tuoi pezzi ai successivi trattamenti termochimici superficiali

BONIFICHE DI LAVORABILITÀ

Trattamento di tempra seguito dal rinvenimento ad alta temperatura. Con questo trattamento è possibile conferire oltre alle caratteristiche offerte dalla ricottura minor deformazione nei trattamenti successivi in quanto si è in grado di conferire una struttura martensitica seguita da un rinvenimento al di sotto di AC1, miglior affinamento strutturale ed omogeneizzazione.

CON IL VANTAGGIO DI:

  • aumentare la lavorabilità
  • migliorare la truciolabilità
  • affinare ed omogeneizzare la struttura metallurgica