Nitrurazione Gassosa

life02
Il trattamento termochimico della nitrurazione gassosa concerne sull’indurimento superficiale dell’acciaio attraverso temperature contenute che gravitano tra i 480°C-570°C. Condizione tale da consentire una diffusione di azoto nella superficie del particolare e diversi vantaggi nella durezza e nella resistenza. Gli strati superficiali generati sono caratterizzati da un’ottima resistenza all’usura adesiva, al grippaggio e all’abrasione meccanica. Infatti il trattamento termochimico di nitrurazione gassosa garantisce al componente:

  • elevata durezza superficiale e resistenza all’usura
  • stabilità al rinvenimento e quindi durezza a caldo
  • resistenza alla fatica
  • resistenza alla corrosione
  • stabilità dimensionale