Nitrurazione Gassosa

  • 3 October 2013
  • Uncategorized
  • Comments : 0

Il trattamento di nitrurazione degli acciai speciali da costruzione

La nitrurazione gassosa è un trattamento termochimico che prevede un arricchimento di azoto sulla superficie di un componente di acciaio. Scopo del trattamento è quello di realizzare uno strato superficiale indurito, dando un ottimo beneficio al componente, il quale acquista un’ottima resistenza all’usura adesiva, all’abrasione meccanica e al grippaggio, migliorando la resistenza a fatica del pezzo. INTRA Extended Life Components attraverso minuziose fasi di processo, effettua il trattamento di nitrurazione a temperature comprese tra i 480°C e i 570°C per un periodo di tempo variabile da poche ore a decine di ore.

INTRA Extended Life Components azienda specializzata nel trattamento di nitrurazione gassosa, durante il processo utilizza diversi mezzi nitruranti, quali un’atmosfera gassosa a base di ammoniaca o azoto o un bagno di sali fusi a base di cianuri. Al termine del trattamento, inoltre il componente viene raffreddato a temperatura ambiente mediante un’atmosfera gassosa di tipo inerte.

Su quali componenti viene effettuata la nitrurazione?

La nitrurazione gassosa viene effettuata su componenti meccanici realizzati con acciai speciali da costruzione, in particolare con acciai da nitrurazione, nonostante può essere eseguita su normali acciai al solo carbonio. Nel dettaglio il trattamento si riferisce ad alberi a camme, gomiti, cilindri per applicazioni motoristiche, valvole, matrici da estrusione, ingranaggi, perni, mandrini, anelli per cuscinetti a rotolamento, pignoni, stampi per materie plastiche e leghe non ferrose, viti per estrusione, pompe e componenti idraulici, guide lineari.

INTRA Extended Life Components grazie ai più tecnologici impianti opera attraverso processi controllati che affinano alla perfezione assoluta ogni componente e ne estendono la sua durata nel tempo.

Una ragione in più per scegliere INTRA!